Le Lacrime di Dio
                                                installazione collettiva (2015-2016)


Video: Ariela Bohm
Dipinti: Elvis Spadoni
Musica: Sukun Ensemble


Gli artisti così ci hanno consegnato una installazione che per il coinvolgimento del pubblico
     all’interno di un percorso spaziale e simbolico vuol rassomigliare a uno spazio rituale
Si è venuto a creare in tal modo un luogo di meditazione in cui ognuno possa confrontarsi con il proprio credo,
che può anche non essere religioso, ma per tutti è richiamo al sentimento della pietas che definisce l’identità umana più vera.
       

F. M. Acquabona     







INIZIO PERCORSO (Museo San Francesco)
mostra%20san%20marino%20(4)%20inizio%20percorso.jpg


Nella prima stanza le due tele delle donne in lutto
creano una soglia da attraversare (foto dal catalogo)



STANZA INTERNA
sulla tela dove è dipinto un corpo morto
 è proiettato il video,
 con fondo musicale. (foto dal catalogo)
veduta%20d'insieme%20(2).jpg


Sequenza del video
(foto dal catalogo)
fermi%20immagine%20giusto.jpg


breve ripresa dell'installazione
presso il Museo San Francesco - San Marino




La parola ebraica RACHAMIM
significa compassione, pietà, misericordia
(foto dal catalogo)

veduta%20d'insieme%20rachamim%20orizz.jpg






  RACHAMIM
IL VIDEO ORIGINALE

I DIPINTI
Pianto su Lazzaro

IL BRANO MUSICALE "LACRIME"
durata 8 minuti




Torna alla home